Social tips

7 errori comuni da non fare su Instagram e come evitarli

Quando ho iniziato ad usare il mio account Instagram,non sapevo nulla su questa nuova piattaforma social.Ero stanca del continuo declino di engagement che si era creato su Facebook,e ho pensato:”Che cavolo,vediamo come si comporta Instagram!”. Dico la verità anche io all’inizio su Instagram ho fatto tanti errori.
Ho pubblicato contenuti che riguardavano solo quello che avevo fatto in quella giornata,così buttato lì e non capivo perché non arrivassero nuovi followers!
Ma quando ho iniziato a prestare attenzione e a “fare sul serio”su Instagram da poterne ricavare tante soddisfazioni ,ho implementato un piano strategico.E magicamente ha funzionato davvero!
All’improvviso il mio profilo Instagram ha cominciato a crescere,si è fatto conoscere,e ha avuto finalmente un’unico filo conduttore.
Spesso,vedo molti profili che commettono gli stessi errori che io ho commesso in passato.

Quindi,oggi,voglio condividere con voi i 7 errori di Instagram più comuni e come risolverli subito!

 

          Errore #1 Il tuo account è impostato su privato

Strano.  Di solito questo è il preambolo per un account che vuole guadagnare solo seguaci.Pensaci…perché qualcuno dovrebbe voler fare clic su richiesta da seguire quando non sanno di cosa tratta quel profilo e cosa ci troveranno all’interno?
Non rendere privato il tuo account Instagram. Le persone devono vedere cosa stai postando per potersi affezionare a te e cominciare a seguirti!
Se hai foto che vuoi rimangano private,crea un secondo account e aggiungi solo le persone a cui vuoi renderle pubbliche.
Per assicurarti che il tuo profilo non sia privato,vai sul tuo profilo seleziona la voce Impostazioni. A questo punto, scorri la schermata Impostazioni, individua la sezione Privacy e sicurezza e fai tap sulla voce Privacy dell’account. Dopodiché sposta su OFF la levetta dell’interruttore che si trova vicino alla voce Account privato.

           Errore #2 Il tuo profilo non è ottimizzato

Immagina questo…qualcuno trova delle tue fantastiche foto nella loro home.Guardano chi l’ha pubblicata.e pensano:”Questa persona deve avere un profilo WOW,vado a vederlo!”
E poi vanno a fare clic sul tuo profilo Instagram e sono confusi.
Il tua bio non dice nulla su cosa sei e cosa fai.Le tue foto sono casuali e non sembrano avere un tema ben definito.E la tua foto bio è un selfie fatto con l’Iphone.sgranato che mostra a malapena il tuo viso.
Questo è il momento esatto in cui decidono di chiudere il tuo profilo perché non hanno nessun motivo per seguirti.

Ci sono 4 elementi importanti nel tuo profilo:

  • Il nome utente
  • La foto del profilo
  • La Bio
  • La Call To Action (link URL)
Assicurati di ottimizzare il profilo Instagram al massimo delle tue potenzialità

         Errore #3 Postare immagini di bassa qualità

Pubblicare foto di scarsa qualità su Instagram è inaccettabile.I post che sono granulosi,sfocati,scuri e tagliati male.Non puoi aspettarti che facendo sforzi minimi su Instagram raggiungi i massimi risultati.
Hai bisogno di stupire i tuoi seguaci.
L’obiettivo è far sentire alle persone che i tuoi post sono qualcosa di fantastico,da dover tornare indietro e poter guardarli più volte.Apprezzeranno la foto,metteranno un like,e la commenteranno perché è veramente WOW!
Pubblica contenuti visivi epici su Instagram per attirare più follower
Usa le app di modifica foto come VSCO o Snapseed per aggiustare le tue foto prima di pubblicarle.Anche se aumenti solo la luminosità e aggiungi un pò di nitidezza alle tue foto,si noterà la differenza.

          Errore #4 Non pubblicare con coerenza

Probabilmente ti senti già in colpa solo leggendo questo titolo.I social media danno spesso l’illusione che alcuni creativi hanno la “vita perfetta” e cose da postare ogni giorno sui propri profili,ma questo non è vero(almeno per me!).
Pubblicare regolarmente è difficile.Ti spinge ad essere creativo.Soprattutto Specialmente nei giorni in cui non c’è nulla d’interessante da pubblicare.Devi essere soprattutto pronto e preparato per quei giorni.
Pianifica in anticipo i contenuti i contenuti di Instagram in modo da poterti rilassare nei giorni in cui non hai nulla d’interessante da fotografare.
Scatta foto per pubblicare e pianificarle in un’intera settimana.Puoi organizzarle nell’app Planoly in modo da averne sempre accesso.
Ricorda:la coerenza crea fiducia e la fiducia crea community e interazioni.

           Errore #5 Odiate gli hashtag e non li usate

Il loro aspetto è brutto. e forse anche spammoso. Lo sappiamo.Ma questo non significa  che non funzionino!Gli hashtag ti consentono di catalogare e organizzare facilmente i tuoi post affinché le persone li trovino.Se aggiungi un hashtag a una foto,ogni volta che una persona cerca quella parola chiave,la tua foto verrà visualizzata.
Tutto questo è fortissimo ed utilissimo.

          Errore #6 Non rispondi ai commenti

Instagram è un social media,quindi deve essere social.Lo scopo di usare Instagram è coinvolgere e informare i tuoi followers. Ignorando i commenti,sembra che tu non apprezzi la loro voglia di condividere idee con te.
Su questo c’ho lavorato anche io.Può diventare difficile seguire i commenti o contatti man mano il tuo account cresce,tuttavia questo è un enorme errore di Instagram che puoi evitare.
Per evitare ciò,rispondi semplicemente ai tuo commenti e usa “@username” per taggarli. Poi riceveranno una notifica che li ricorderà di te!Ciò incoraggerà i tuoi follower a continuare a seguirti.
Quando i follower vedono che ti stai impegnando,è più probabile che comincino a farlo anche loro.

            Errore #7 Non usare le Instagram Stories

Questa è una caratteristica relativamente nuova che Instagram offre,ma è il momento di usarla!Le persone amano vedere il dietro le quinte della tua quotidiana routine.Le storie di Instagram sono il luogo perfetto per condividere scatti della tua vita.Puoi anche condividere brevi frammenti sulle cose a cui stai lavorando.
Condividi un tour del tuo ufficio,la tua routine mattutina,alcune delle tue abitudini giornaliere…vi ho dato qualche idea!Riprendi ciò che ti va e condividi la tua storia.
Senza tanti giri di parole.
Prima postare qualcosa di davvero pazzo e creativo,assicurati che i tuoi contenuti siano pertinenti al tuo feed di Instagram.
E ora tocca a voi!
Buona creatività!

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *