Prendi tutto e andiamo via

I 5 POSTI PIU’ INSTAGRAMMABILI DI BOLOGNA

Bologna è una delle città più Instagrammabili che io abbia mai visto.

Tra archi, viuzze, e illuminazioni di altri tempi, a Bologna è tutto da fotografare. Una cosa curiosa di questa città sono i suoi soprannomi: “La rossa, La dotta e la Grassa”.
È innanzitutto “la Rossa” per i colori dei mattoni con i quali fin dal medioevo sono stati costruiti torri e palazzi. È detta “la Dotta” per la sua Università, l’Alma Mater Studiorum, fondata nell’anno 1088, nonché prima Università del mondo occidentale e prima sede deputata allo studio del Diritto. Infine è detta “la Grassa”, per le sue tradizionali pietanze: tortellini, mortadella, lasagne e crescentine, sono solo alcuni dei cibi tipici di cui potrete deliziarvi in questa capitale del gusto, che l’hanno resa famosa in tutto il mondo.

Piazza Maggiore, la piazza della magia

Una cosa che mi ha colpita di questa piazza è la differenza di visitarla di notte o di giorno. La notte sembra di essere in un luogo senza tempo, con le sue luci che sembrano candele, e di giorno piena di vita e di bellezza. Non può mancare una foto qui, appena arrivati a Bologna.

La città dei Portici

Bologna è sicuramente la città dei portici e delle Torri, godetevi quindi gli scordi dei numerosissimi portici che vi portano a Piazza Maggiore e divertitevi a scattare liberamente, e ricordate come cantava Luca Carboni “Bologna è una regola”, infatti vi perderete nei mille archi che sembrano tutti uguali.

La finestrella sulla piccola Venezia

Tra i punti più instagrammabili di Bologna come non citare la finestrella di via della Piella? Qui uno splendido e inaspettato canale vi farà battere il cuore. Chiamata anche “piccola Venezia” questo angolino tra palazzi e balconi fioriti vi conquisterà, ne sono certa. Vi consiglio di andarci nel periodo invernale delle pioggie, se no potreste trovare il canale asciutto, ma comunque suggestivo.

Un negozio di fiori senza tempo

Frida’s è un negozio, ma tra i più instagrammabili della città: questo negozio di fiori con il suo mood vintage e i numerosi bouquet esposti piacerà a chi ama le gallery floreali.

Via Drapperie, 1, 40124 Bologna BO

Bologna

5) Tamburini. Dove mangiare le vere delizie Bolognesi

Tamburini, nel centro di Bologna, è la scelta giusta per un calice di vino con vista, qui potrete gustare anche incredibili taglieri di salumi tipici, comprare un panino con la mortadella, o come souvenir da portare via, i classici tortellini.

 Via Caprarie, 1, 40124 Bologna BO

Bologna

E tanti altri, da scoprire,

Quindi zaino in spalla,e via con la scoperta di una delle città più belle d’Italia.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *