Chi è Zenzy? Dove l’hai trovato?Cosa rappresenta per te?

Queste sono le domande che mi pongono sempre ogni volta che vedono quel biscotto sorridente accanto a me.

Zenzy è un personaggio che nasce dall’immaginazione della regina Elisabetta I d’Inghilterra. La Regina faceva preparare questi biscotti dalle sembianze umane aromatizzati allo zenzero per i suoi ospiti importanti che venivano invitati presso la sua corte.

Il mio Zenzy è un biscotto parlante di pan di zenzero che appare sempre nel famoso film di animazione “Shrek”.Plasmato e sfornato dall’Uomo Focaccina (che si può considerare suo padre), è socievole, buono, tenero e uno dei personaggi più simpatici e divertenti della saga ma allo stesso tempo è anche abbastanza irascibile.

E poi c’è lui! il MIO ZENZY!

Lui ha trovato me,in una fredda sera newyorchese dove la nostalgia aveva preso il sopravvento.Vedere la sua faccia felice in quella vetrina mi instillò tanta di quella allegria che pensai:”Lui deve essere mio”!

Da allora non ci siamo più lasciati.

Ho sempre pensato che Zenzy fosse la mia versione in pupazzo.
Sempre sorridente, faccina rotonda, indossa il rossetto rosso, è colorato e molto dolce.
A Zenzy, però, manca una cosa di me.
Gli manca la corazza che mi sono costruita intorno in questi anni.
Non so se è un bene o un male.
Ma so soltanto che , quando lo guardo, un sorriso mi scappa sempre.